Coronavirus, infermieri Fnopi: Ssn non deve lasciare solo nessuno -2-

Cro-Mpd

Roma, 10 mar. (askanews) - La Fnopi è chiara: "bene il Dpcm e bene il decreto (di cui verificheremo come Federazione gli effetti sui professionisti), ma male anche solo l'ipotesi (non del Governo ovviamente) che i pazienti possano non essere tutti uguali, non avere tutti gli stessi diritti. Come affermato dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità "ogni vita conta". Il Codice deontologico degli infermieri - spiega la Federazione - prescrive che i professionisti si facciano garanti che la persona assistita non sia mai lasciata in abbandono e agiscano in modo consapevole, autonomo e responsabile, sostenuti da valori e saperi scientifici. Si pongano come agente attivo nel contesto sociale a cui appartengono ed esercitano, promuovendo la cultura del prendersi cura e della sicurezza e orientando il loro agire al bene della persona, della famiglia e della collettività".

(Segue)