Coronavirus, infettivologo Galli: contagi iniziati prima misure

Lme

Milano, 21 mar. (askanews) - "Non stanno fallendo i meccanismi di distanziamento sociale che arrivano dal decreto del Governo, non è così. Tutto quello che stiamo vedendo lo stiamo vedendo a partire da contagi che sono avvenuti prima dei meccanismi di distanziamento sociale. Non possiamo pensare che i casi stiano aumentando pur stando in casa, ma serve stare in casa a maggior ragione perché ci sono molti casi e se fossimo tutti in giro o troppo in giro, come forse ancora siamo, il virus ha buon gioco per diffondersi ulteriormente. Stare in casa è fondamentale". Lo ha detto a Sky TG24 Massimo Galli, primario infettivologo dell' ospedale Sacco di Milano.