Coronavirus, iniziato Cdm per decreto Tribunali e SSN

Rea

Roma, 6 mar. (askanews) - È iniziato a Palazzo Chigi il Consiglio dei ministri, previsto in realtà per le 18. All'esame un nuovo decreto legge con misure restrittive dell'attività dei tribunali per contenere la diffusione del Covid-19 e misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale: dalla possibilità di assunzioni con contratti di tipo autonomo al rientro di medici pensionati e all'impiego degli specializzandi.