Coronavirus: Intesa Sp, al via su Forfunding.it raccolta fondi Protezione Civile

Coronavirus: Intesa Sp, al via su Forfunding.it raccolta fondi Protezione Civile

Milano, 20 mar. (Adnkronos) – Intesa Sanpaolo mette a disposizione della Protezione Civile la propria piattaforma digitale di crowdfunding forfunding.it per avviare una raccolta fondi tra cittadini e imprese contro l'emergenza coronavirus. L’iniziativa è inserita nel protocollo di collaborazione che il gruppo ha siglato con il Dipartimento della Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e con il commissario straordinario per il contenimento e il contrasto dell’emergenza Covid-19, l’accordo con il quale Intesa Sanpaolo ha regolato la propria donazione di 100 milioni di euro.

I fondi raccolti verranno usati, secondo le priorità indicate dal commissario straordinario e dalla Protezione civile, per le stesse finalità e ambiti di intervento sui quali la banca si è impegnata a contribuire. Le donazioni saranno messe direttamente a disposizione del commissario straordinario e della Protezione Civile e si aggiungeranno al fondo dei 100 milioni donato dalla banca. Saranno quindi utilizzati per il rafforzamento strutturale del servizio sanitario e degli enti attualmente chiamati a gestire l’emergenza, con la creazione in via prioritaria di nuovi posti letto di terapia intensiva.

Fra le altre finalità sono previsti l'incremento dei posti di terapia sub-intensiva, l'implementazione delle attrezzature, apparecchiature, strumenti e materiali medicali, la predisposizione di nuove strutture, anche temporanee, d’emergenza sanitaria e altre necessità medico-sanitarie di carattere temporaneo legate alla gestione dell’emergenza. Il commissario straordinario e il Dipartimento della Protezione Civile si impegnano a fornire rendicontazione a Intesa Sanpaolo che potrà effettuare verifiche sulla destinazione delle somme.