Coronavirus, ipotesi zona arancione in Liguria: le parole del governatore Toti

·1 minuto per la lettura
Toti Liguria zona arancione
Toti Liguria zona arancione

L’incremento dei contagi e dei ricoveri ospedalieri preoccupa l’interno Paese. L’incidenza appare in crescita e il tasso di positività è in rialzo. Descrivendo l’attuale andamento della curva epidemiologica, il governatore Giovanni Toti non esclude che la Liguria possa entrare in zona arancione.

Toti, ipotesi Liguria in zona arancione

Preoccupano gli effetti della quarta ondata, che si fa sentire con forza in tutto il Vecchio Continente e comincia a fare paura anche in Italia.

Alla vigilia delle festività natalizie, durante le quali gli assembramenti potrebbero intensificarsi e gli esperti raccomandano prudenza, il Governo è al lavoro su nuove misure da introdurre nel Paese per contenere la diffusione del Covid-19. L’incidenza appare in aumento in particolare in alcune Regioni: per questo motivo, il governatore Giovanni Toti definisce “possibile” la zona arancione nella sua Liguria, dove da lunedì 20 dicembre è stata introdotta la zona gialla.

Toti, ipotesi Liguria in zona arancione: le parole del governatore

Intervistato dall’Agi, Toti ha sottolineato: Mi preoccupa il Covid in generale, non la variante in particolare su cui sento dire tutto e il contrario di tutto”. Quindi ha aggiunto: “Omicron sta circolando in tutta Europa, oltre che in Italia e in Liguria”.

Sull’ipotesi di zona arancione ha dichiarato: Tutto possibile, ma i passaggi di zona hanno assunto un valore relativo, riguardando solo le persone non ancora vaccinate.

Parlando di eventuali restrizioni a Capodanno, inoltre, Giovanni Toti ha dichiarato: “È giusto che i sindaci che conoscono le loro città possano organizzare eventuali misure di attenzione, ma non interverremo con ordinanze regionali, perché le stesse andrebbero a toccare anche comuni di poche anime in mezzo ai monti. Bene che le valutazioni vengano fatte territorio per territorio.

Toti, ipotesi Liguria in zona arancione: come procede la campagna vaccinale nella Regione

Il governatore della Liguria si è mostrato soddisfatto per l’andamento della campagna vaccinale nella sua Regione.

Superando le 80mila dosi settimanali, siamo in linea con l’obiettivo dato dal generale Figliuolo, ha ricordato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli