Coronavirus, ira Vespa dopo doppio esposto: "Censura sovietica"

webinfo@adnkronos.com

"Il consigliere Laganà e il segretario dell'Usigrai Di Trapani stanno programmando un sistema di censura sovietico, ma non ce la faranno". Bruno Vespa ha commentato così, all'AdnKronos, la notizia del doppio esposto presentato contro di lui al Comitato per il Codice etico della Rai e al Consiglio di disciplina dell'Ordine dei Giornalisti del Lazio appunto da Laganà e Di Trapani.