Coronavirus, Iran accusa Trump di esercitare "terrorismo medico"

Fth

Roma, 7 mar. (askanews) - Il ministro degli Esteri iraniano, Mohammed Javad Zarif ha accusato il presidente americano Donald Trump di esercitare "terrorismo medico" contro il suo Paese, uno dei più colpiti dopo Cina, Corea del Sud e Italia dall'epidemia coronavirus.

"Donald Trump sta stringendo maliziosamente le sanzioni illegali statunitensi allo scopo di drenare le risorse iraniane necessarie nella lotta contro COVID19, mentre i nostri cittadini ne stanno morendo", ha detto il capo della diplomazia di Teheran in un tweet.

"Il mondo non può più tacere poichè il terrorismo economico americano è soppiantato dal suo terrorismo medico", ha aggiunto.