Coronavirus, Iran chiede a FMI due mld per affrontare epidemia -3-

Fth

Roma, 12 mar. (askanews) - "La diffusa prevalenza del coronavirus nel nostro paese e la necessità di misure forti e continue per prevenire, curare e contrastare i suoi impatti economici, considerando l'ammontare della quota della Repubblica islamica dell'Iran nel fondo, richiede l'uso di "strumenti di finanziamento rapido, di circa 2 miliardi" di dollari, ha aggiunto.

La reazione della comunità internazionale e del FMI può essere un buon punto di riferimento per valutare le loro affermazioni per aiutare a controllare il virus e ridurre la sofferenza delle persone colpite.