Coronavirus, Iran: morto un altro politico, consulente Esteri

Dmo

Roma, 6 mar. (askanews) - In Iran un altro politico di spicco è morto dopo aver contratto il coronavirus. Si tratta di Hossein Sheikholeslam, consulente del ministero degli Esteri, deceduto ieri sera secondo l'agenzia ufficiale Irna.

Sheikholeslam, ex ambasciatore in Siria, è stato anche viceministro degli Esteri tra il 1981 e il 1997. E' stato coinvolto nella crisi degli ostaggi americani del 1979. Altri cinque esponenti politici sono morti per coronavirus in Iran, tra questi il deputato Mohammad Ali Ramezani.