Coronavirus, Iran prepara ospedale da campo a Qom con 180 letti

Coronavirus, Iran prepara ospedale da campo a Qom con 180 letti

Roma, 3 mar. (askanews) – L’Iran prepara un ospedale da campo nella città santa di Qom, con 180 letti installati per aiutare e contenere la diffusione del coronavirus.

Il Paese ha comunicato altri 12 morti per il nuovo coronavirus, portando il bilancio a 66 decessi totali.

Nella repubblica islamica sono oltre 1500 i contagiati. E il ministro degli Esteri, Mohammad Javad Zarif, ha lanciato un appello all’Oms e ai paesi amici: c’è urgente bisogno di kit per fare i test.

“Siamo grati all’Oms e ai paesi amici nella lotta al COVID19, contro il terrorismo economico Usa che ha messo in pericolo i pazienti iraniani – ha scritto Zarif su Twitter – l’Iran ha urgente bisogno di: maschere N95 e a tre strati; respiratori; camici da sala operatoria; kit di test per il coronavirus; tute per il corpo e coperture viso”.