Coronavirus, Israele misure di lockdown pi rigide per aumento casi

Dmo

Roma, 19 giu. (askanews) - Il governo di Israele ha deciso di rendere pi rigide le misure di lockdown per cercare di contrastare l'aumento di casi di contagio da coronavirus nel Paese.

Oltre 500 soldati sono stati messi in isolamento, tre quartieri di Bedouin, nella parte meridionale del Paese, sono stati posti sotto lockdown per l'aumento dei casi e nuovi controlli sono stati introdotti in alcune aree di Tel Aviv.

In particolare in Cisgiordania sono state registrate pi infezioni dopo l'alleggerimento delle misure di contenimento il mese scorso. Secondo le autorit palestinesi che operano nella zona negli ultimi due giorni si sono registrati i dati pi alti di contagi dall'inizio della pandemia.