Coronavirus, in Israele studenti di nuovo a scuola dopo 4 mesi

Asa
·1 minuto per la lettura

Milano, 16 nov. (askanews) - Dopo quasi quattro mesi di didattica a distanza in Israele i bambini del quinto e sesto anno della scuola primaria potranno tornare a seguire le lezioni sui propri banchi martedì prossimo. Lo ha deciso il Governo durante un breve incontro. Il ritorno a scuola, ha scritto il Jerusalem Post, riguarda gli studenti che vivono nelle città classificate, in base alla diffusione del Coronavirus, come verdi e gialle e sarà di almeno tre giorni alla settimana. Sette giorni dopo, a partire dal prossimo martedì, anche studenti più grandi torneranno nelle loro classi. Il Governo ha anche deciso di consentire l'apertura dei centri commerciali nelle città classificate come verdi martedì e di andare avanti con i piani per consentire alle aree turistiche di Eilat, sul Mar Rosso, e del Mar Morto di accogliere visitatori. L'ingresso in queste aree richiederà un test del Coronavirus fatto fino a 72 ore prima dell'arrivo. I residenti e i dipendenti locali potranno presentare un test condotto una settimana prima dell'arrivo o essere testati gratuitamente in un centro per test rapidi a Eilat.