Coronavirus, Israele verso quarantena per tutti gli arrivi

Fth

Roma, 8 mar. (askanews) - Israele potrebbe espandere la quarantena di Coronavirus a tutti i viaggiatori che entrano nel Paese. Lo ha detto il premier Benjamin Netanyahu. Lo riporta il quotidiano Haaretz aggiungendo che la decisione è prevista per domani lunedì.

Lo stesso quotidiano riferisce anche che lo Stato ebraico starebbe considerando "la chiusura della Cisgiordania"

Con 25 casi confermati, Israele ha esteso l'ordine di quarantena agli arrivi in Egitto chiudendo la frontiera con il Paese arabo.