Coronavirus, ISS: allo studio misure per chi viola quarantena

Mpd

Roma, 6 mar. (askanews) - "Le persone positive, o asintomatiche ma positive, che sono in quarantena non devono recarsi in luoghi pubblici, o con amici. Non è una bravata, non è una ragazzata, è una precisa responsabilità non farlo e stiamo studiando eventuali conseguenze per un atto di questo tipo". Lo ha chiarito il presidente dell'Iss, Silvio Brusaferro, nel corso del punto stampa sull'emergenza coronavirus.