Coronavirus, Iss: comunità cinese in Italia non è a rischio -2-

Gtu

Roma, 27 gen. (askanews) - Per sapere come comportarsi il presidente Iss ricorda che "in questa fase dell'anno ci troviamo nel picco della diffusione del virus influenzale, i comportamenti da adottare sono quindi molto simili a quelli adottati e raccomandati per prevenire l'infezione con questo virus, vuol dire lavarsi accuratamente le mani e spesso, coprirsi le vie aeree quando si starnutisce, auspicabilmente con un fazzolettino di carta da poter poi gettare, evitare contatti stretti con persone affette da sintomi influenzali e una corretta pulizia delle superfici".

Se rimangono dubbi, il ministero della Salute che l'Iss hanno attivato delle specifiche pagine nei loro siti web "per fornire continuamente informazioni aggiornate a tutti gli interessati", ed è attivo anche un numero verde, 1500, "dove esperti sono in grado di indirizzare eventuali dubbi".