Coronavirus, Iss: "Altre zone rosse in Lombardia? Valutiamo"

webinfo@adnkronos.com

"Non si è mai fatto riferimento a Lombardia come zona rossa. Stiamo valutando le misure da prendere in altre aree a rischio". Lo precisa Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità. 

"La realtà della Regione Lombardia è una realtà particolare - ha affermato nel corso della conferenza stampa alla Protezione Civile - i dati mostrano un incremento particolare di casi positivi in alcune aree più che in altre. La Regione ha sottoposto questo tipo di problematica e i dati confermano questa crescita. Il comitato tecnico scientifico sta lavorando attentamente per capire se ci sono eventuali comportamenti o misure da adottare. E' in fase di discussione e di analisi".