Coronavirus, Italiani tornano dal dentista. SidP: studi sicuri -3-

Cro-Mpd

Roma, 14 giu. (askanews) - I dati raccolti dalla SIdP mostrano inoltre che durante la quarantena purtroppo tre milioni di italiani hanno peggiorato le patologie parodontali anche perch non si sono presi abbastanza cura della propria igiene orale. Succede perch molti ignorano le conseguenze di una scarsa pulizia dei denti e, due italiani su tre, non sanno che una buona igiene orale aiuta anche nella prevenzione e controllo del diabete e del rischio di malattie cardiovascolari, poich gengivite e parodontite sono patologie con una forte componente sistemica, correlata alla salute generale.

"C' bisogno di migliorare le conoscenze in materia di prevenzione, ma la fiducia riposta dagli italiani negli studi dentistici importante, perch il 40% degli intervistati soffre di problemi alle gengive e deve tornare a sottoporsi ai controlli - sottolinea Nicola Marco Sforza, presidente eletto SIdP - Dal sondaggio emerge che il 26% ha prestato minore attenzione all'igiene orale durante il periodo della quarantena e cos le condizioni di salute della bocca sono peggiorate, tanto che due terzi hanno fatto ricorso all'automedicazione per problemi dentali e uno su tre ha dovuto contattare il dentista per problemi urgenti".