Coronavirus, Johnson in condizioni stabili, dice Downing Street

Bea

Roma, 7 apr. (askanews) - Il premier britannico Boris Johnson ha passato la nottata in condizioni stabili ed è ora di buonumore dopo essere stato spostato ieri sera in terapia intensiva a seguito del ricovero in ospedale per coronavirus domenica. Lo ha detto un portavoce di Downing Street, spiegando che il premier sta ricevendo una cura "standard" con l'ossigeno e che respira senza bisogno di ausilii. Non è stato attaccato a respiratori meccanici né a supporti respiratori non invasivi. Il portavoce ha aggiunto che a Johnson non è stata diagnosticata una polmonite.