Coronavirus: Johnson, 'uscita dal lockdown sarà cauta ma irreversibile'

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Johnson, 'uscita dal lockdown sarà cauta ma irreversibile'
Coronavirus: Johnson, 'uscita dal lockdown sarà cauta ma irreversibile'

Londra, 15 feb. (Adnkronos/Dpa) – La prevista uscita dell'Inghilterra dal lockdown dovrà essere "cauta, ma irreversibile". Lo ha indicato il primo ministro britannico, Boris Johnson, impegnandosi a evitare quelle inversioni a U che finora hanno segnato la strategia anti-Covid del Paese.

Parlando con i giornalisti a Londra, Johnson ha sottolineato che per il governo l'attuale lockdown dovrebbe essere l'ultimo, ma – a causa delle varianti – l'allentamento delle restrizioni avverrà in modo graduale e ad intervalli di tempo maggiori di quelli inizialmente previsti.

Secondo i media britannici, i primi allentamenti delle misure riguarderanno le attività che si svolgono all'aperto, seguite dal commercio al dettaglio e poi da ristoranti e pub. L'8 marzo è previsto il rientro in classe in Inghilterra dei primi alunni. Nel Paese sono oltre 15 milioni le persone che hanno già ricevuto la prima dose di vaccino.