Coronavirus, Kazakistan e Uzbekistan chiudono confini -2-

Ihr

Roma, 15 mar. (askanews) - Il decreto del presidente kazako ha introdotto restrizioni - senza specificarle - sul lavoro delle grandi strutture di commercio al dettaglio oltre alla chiusura già annunciata di tutti i luoghi di intrattenimento.

L'ufficio di Tokayev ha detto che si rivolgerà alla nazione di 19 milioni domani. L'emergenza dovrebbe durare fino al 15 aprile.

Il Kazakistan ha confermato otto casi di coronavirus negli ultimi tre giorni, mentre l'Uzbekistan, che ha una popolazione di 34 milioni, ha annunciato oggi il suo primo caso, dicendo che ha messo in quarantena 150 persone che sono arrivate sullo stesso aereo da Parigi.