Coronavirus, Khamenei annulla discorso per capodanno persiano

Sim

Roma, 9 mar. (askanews) - La Guida suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamenei, ha cancellato il suo discorso in programma come ogni anno a Mashhad, nel Nord-Est dell'Iran, per il capodanno persiano, che cade il prossimo 20 marzo, a causa dell'epidemia di coronavirus, che ha fatto registrare finora 7.161 casi e 237 decessi.

"La cerimonia del discorso della Guida suprema che si tiene ogni anno al Santuario dell'imam Reza il primo giorno dell'anno, non si terrà quest'anno e l'ayatollah non andrà a Mashhad", si legge in un comunicato diffuso dall'ufficio di Khamenei.