Coronavirus, Kurdistan iracheno dichiara "coprifuoco" in 2 città

Fth

Roma, 13 mar. (askanews) - Le autorità del Kurdistan iracheno hanno annunciato il coprifuoco in due principali città della regione autonoma. Lo riferisce in una notizia dell'ultima ora la tv satellitare curda Rudaw spiegando che la drastica misura emessa dal ministro degli Interni "serve per combattere l'epidemia coronavirus"

Secondo quanto riporta l'emittente nella capitale della regione Erbil e nella seconda città Suleminyah "è stata vietata la circolazione di mezzi e persone per 24 ore".