## Coronavirus, Kyriakides: emergenza crescente, giorni cruciali -3-

Loc

Bruxelles, 10 mar. (askanews) - Kyriakides ha poi ricordato che la Commissione sta lavorando al rafforzamento dell'Ecdc (il Centro Ue per la prevenzione e il controlle delle malattie di Stoccolma), in modo che possa dispiegare in qualunque Stato membro che lo richieda delle missioni sul terreno, come quella che si è recata in Italia recentemente e quella in corso in Grecia. La commissaria ha anche tranquillizzato gli eurodeputati sull'efficacia e tempestività del funzionamento dei sistemi Ue di allerta, informazione sanitaria e coordinamento fra gli Stati membri, che sono attualmente in stato di consultazione permanente.

Infine, Kyriakides ha assicurato che per ora non c'è un problema di farmaci mancanti nell'Ue. In questo momento "non abbiamo indicazione di carenza di medicinali; ma c'è una questione che ci preoccupa - ha segnalato -, e la stiamo seguendo da vicino: è la nostra dipendenza da paesi terzi" per la capacità di produzione di certi farmaci. "E' una cosa che fa parte della mia 'lettera di missione' e ce ne occuperemo con una strategia specifica entro quest'anno", ha concluso.