Coronavirus, l’assessore Alessandro Mattinzoli positivo ai test

coronavirus alessandro mattinzoli

Alessandro Mattinzoli, l’assessore allo sviluppo economico della Regione Lombardia, è risultato positivo al test per coronavirus. Lo riferiscono in una nota il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’Assessore al Welfare Giulio Gallera. Le attività, pertanto, rimangono sospese e si procede con i controlli su tutta la Giunta regionale.

Coronavirus, positivo assessore Alessandro Mattinzoli

Nella giornata di lunedì 2 marzo, il governatore della Lombardia Attilio Fontana e l’Assessore al Welfare Giulio Gallera hanno diffuso una nota. L’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione, Alessandro Mattinzoli sarebbe risultato positivo al coronavirus. “Pertanto – scrivono nella nota – tutta la Giunta si sottoporrà ai test di accertamento. Per questo siamo stati costretti a rinviare la visita agli ospedali di Lodi, Codogno e Cremona”. Inoltre, “una volta ottenuti gli esiti – ha precisato Gallera -, attiveremo le procedure previste dai protocolli di Regione Lombardia”.

Mattinzoli “ha la febbre alta ma per il resto sta bene. Si augura che presto si possa abbassare e sta facendo la terapia”, ha riferito il presidente Fontana. Anche il governatore della Lombardia poteva risultare positivo ai test e perciò si era messo in isolamento volontario in via precauzionale. Una sua collaboratrice avrebbe contratto il virus.

A causa del contagio di Mattinzoli, salta la visita nella zona rossa del basso Lodigiano per gli assessori regionali al Welfare e alla Protezione civile, rispettivamente Giulio Gallera e Pietro Foroni.