Coronavirus, l’audio della donna contagiata nella chat della scuola: “Mi dispiace”

Coronavirus Audio donna contagiata

Sono in totale tre le persone che sono risultate positive ai test per il coronavirus a Fiumicino, vicino a Roma. La conferma arriva proprio dallo Spallanzani. Oltre alla donna di 38 anni, che aveva da poco viaggiato nelle provincia di Bergamo, sono risultati positivi anche uno dei due figli, e il marito. La notizia dei contagi è stata diffusa in modo ufficiale dal direttore sanitario dello Spallanzani, Francesco Vaia, attraverso un bollettino. La donna contagiata avrebbe invece informato le madri dei compagni di scuola della figlia inviando nella chat della scuola un messaggio audio in cui si confessa dispiaciuta e comunica gli esiti positivi dei test.

Coronavirus: l’audio della donna contagiata

Nella nota audio la donna di Fiumicino informa le altre madri della sua condizioni si salute: “Buonasera, allora ragazze, io non so davvero cosa dirvi perché pensavo già di avervi detto tutto, invece mi hanno rifatto il test, mi hanno rifatto altri tamponi che sono arrivati stasera verso le dieci e mezza, i risultati, che hanno confermato che io ho una polmonite e che purtroppo sono positiva al coronavirus, io e mia figlia, quelli del padre invece sono negativi. Quindi per la mia seconda volta, per essere corretta vi avverto. Chiaramente sono molto dispiaciuta del fatto e non so cosa dirvi. Mi dispiace tanto, adesso io sono in isolamento e staremo a vedere quello che succede successivamente. Chiaramente ho già dato il nome della scuola che verrà avvisata. Però quelli del padre sono negativi.”