Coronavirus, l’ultimo bilancio della Protezione Civile: 1577 positivi, 34 morti

coronavirus

Come ogni giorno da qualche settimana, la Protezione Civile alle 18 aggiorna i numeri sui presunti contagi di coronavirus, decessi e guarigioni. Salgono a 1577 i pazienti risultati postivi al contagio, così come i decessi a quota 34.

Coronavirus, i dati della Protezione Civile

Secondo quanto riportato alle 18 dalla Protezione Civile, sarebbe salito a 1577 il numero dei pazienti positivi al coronavirus in Italia quest’oggi. Salgono anche i decessi, a quota 34 (5 nellla giornata di domenica 1 marzo), ma aumentano per fortuna anche le guarigioni, a quota 83.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati dunque 1.694 i contagiati. Questo è il bilancio complessivo fornito dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli che ha sottolineta: “Un dato positivo è l’incremento dei guariti di 33 unità“.

il 9% in terapia intensiva

Sempre secondo quanto riporta Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile, sarebbero 639 i ricoverati con sintomi per il coronavirus e 140 quelli in terapia intensiva (di cui 106 in Lombardia), ossia il 9% sul totale delle persone positive al virus.

Mascherine in arrivo a Codogno

Pietro Foroni, assessore alla Protezione Civile della Regione Lombardia, in visita al Centro Coordinamento Sicurezza allestito presso la Prefettura di Lodi ha dichiarato che da domani sarnno distrubuite oltre 25mila mascherine al Centro operativo Misto di Codogno, proporzionalmente per numero di abitante di ogni comune in zona rosse. Le mascherine, infatti, erano già state consegnate alla prefettura lodigina, ma ancora non era stato possibile eseguire la consegna nelle zone rosse.

bilancio morti contagi

Comunicato Protezione Civile, contagi regione per regione

Di seguito riportiamo il comunicato integrale della Protezione Civile a seguito della conferenza stampa: “Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile. Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 1577 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia, 1694 persone hanno contratto il virus. Nel dettaglio: i casi accertati di Coronavirus in Lombardia sono 984, 285 in Emilia-Romagna, 263 in Veneto, 25 in Liguria, 17 in Campania, 49 in Piemonte, 13 in Toscana, 25 nelle Marche, 6 nel Lazio, 9 in Sicilia, 3 in Puglia, 5 in Abruzzo, 1 in Calabria e 1 nella Provincia autonoma di Bolzano. I pazienti ricoverati con sintomi sono 639, 140 sono in terapia intensiva, mentre 798 si trovano in isolamento domiciliare. 83 persone sono guarite. I deceduti sono 34, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso”.