Coronavirus, la Cina tranquillizza: “Quasi 250 persone sono guarite”

Coronavirus persone guarite

Dopo l’allarme diffuso nei giorni precedenti e la conseguente psicosi generatasi, dalla Cina giungono notizie positive e rassicuranti relative al numero di persone guarite dal Coronavirus. Questo è infatti pari a 243, una cifra che sta raggiungendo quella relativa ai decessi che si aggira intorno ai 260.

Persone guarite dal Coronavirus

Nonostante venerdì 31 gennaio 2020 sia stato il giorno record per numero di vittime, che dalle 213 della giornata precedente è salito a 259, si è registrato anche il record di pazienti guariti e dimessi. Stando ai report pubblicati dalle autorità sanitarie di Wuhan in sole 24 ore gli ospedali della zona hanno dimesso 72 individui. Sono dunque 243 in tutto coloro che hanno superato la malattia e hanno potuto far ritorno a casa dopo il ricovero.

Per le cure vengono utilizzate sia tecniche di medicina locale che tradizionale. Tante le immagini diffuse dalla stampa e dai media che ritraggono pazienti fuori dagli ospedali che ringraziano e salutano felici il personale medico che li ha guariti.

Le autorità locali hanno spiegato che la dimissione avviene quando i sintomi spariscono e la temperatura corporea torna alla normalità per almeno tre giorni. Inoltre il test sull’acido nucleico deve dare un risultato negativo per due volte in due test eseguiti a 24 ore di distanza l’uno dall’altro.

Intanto il numero di contagi a livello globale è salito oltre le 11.000 unità di cui circa 10.000 soltanto in Cina. Nella sola provincia di Hubei i casi confermati sono infatti 7.153 di cui 169 ricoverati, ma il numero è in continuo aumento.