Coronavirus, la neonata abbandonata da due donne Rom non è più positiva

·1 minuto per la lettura
Covid guarita bambina abbandonata in ospedale
Covid guarita bambina abbandonata in ospedale

Una bella notizia per l’ospedale dei bambini di Palermo. La bambina di pochi mesi che è stata abbandonata lo scorso 12 ottobre da due donne Rom è guarita finalmente dal Coronavirus. Stando a quanto riportato da ANSA, la piccola di pochi mesi è stata portata da due donne che avrebbero dichiarato di essere le zie della bambina. Una delle due è scappata mentre seconda è tornata in ospedale in un secondo momento pensando di potersela riprendere. La piccola tuttavia è risultata positiva al Coronavirus e nel frattempo dopo cinque giorni dal ricovero della neonata anche questa seconda zia sarebbe scomparsa. La piccola attualmente sarebbe stata affidata alle cure dell’ospedale in attesa che la bambina venga affidata ad una nuova famiglia.

Covid, guarita bambina abbandonata in ospedale

La bambina di pochi mesi abbandonata all’ospedale dei bambini di Palermo non è più positiva al Coronavirus. Lo ha rivelato ad ANSA la dirigente della direzione medica dell’ospedale dei bambini di Palermo Marilù Furnari. “La bimba di pochi mesi che era stata abbandonata in ospedale non è più positiva al Covid. Abbiamo iniziato tutta la procedura di comunicazione al Tribunale dei minori, ai servizi sociali del Comune e alla polizia. La piccola è ancora qui da noi. Attendiamo le comunicazioni del giudice”.

La piccola che sarebbe stata abbandonata da due donne Rom che avrebbero dichiarato essere le zie avrebbero poi fatto scomparire le tracce. Nel frattempo fa sapere ANSA la procura dei minori è già al lavoro per chiedere al tribunale lo stato di abbandono della piccola, affinché si proceda con l’affidamento ad una famiglia.