Coronavirus, la preghiera del Papa al rosario di oggi alle 21

Ska

Città del Vaticano, 19 mar. (askanews) - "Come annunciato ieri durante l'Udienza Generale, questa sera alle ore 21.00, il Santo Padre si unirà da Santa Marta al Rosario promosso dai Vescovi italiani e introdurrà la preghiera con un messaggio in cui invita ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a rivolgersi al Signore perché custodisca in modo speciale ogni famiglia, particolarmente gli ammalati e le persone che si stanno prendendo cura di loro": lo ricorda il portavoce vaticano, Matteo Bruni, che in un comunicato riporta alcune parole del Papa: "Questa sera preghiamo uniti, affidandoci all'intercessione di San Giuseppe, Custode della Sacra Famiglia, custode di ogni nostra famiglia. Anche il falegname di Nazareth ha conosciuto la precarietà e l'amarezza, la preoccupazione per il domani; ma ha saputo camminare al buio di certi momenti, lasciandosi guidare sempre senza riserve dalla volontà di Dio".