Coronavirus, la Regione: nessun caso rilevato in Emilia-Romagna -3-

Red/Gtu

Roma, 5 feb. (askanews) - L'assessorato regionale alle Politiche per la salute ha inoltre "tempestivamente" inviato ai direttori generali e sanitari delle Ausl dell'Emilia-Romagna e ai direttori dei Dipartimenti di Sanità Pubblica tutte le comunicazioni del ministero della Salute in merito alla sorveglianza, al controllo dell'eventuale infezione e alla gestione dei contatti a rischio.

Successivamente alla riunione del gruppo di coordinamento, ieri c'è stato un incontro con le Aziende Usl per condividere le indicazioni per medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, medici di continuità assistenziale e altri medici del territorio, per il personale del 118 e del Pronto soccorso.

Le indicazioni riguardano anche le modalità di attivazione e il conferimento dei campioni al laboratorio di riferimento per l'Emilia-Romagna.