Coronavirus, la Slovacchia chiude i confini e gli aeroporti

Bea

Roma, 12 mar. (askanews) - A causa dell'emergenza coronavirus a Slovacchia chiude i confini ai non residenti e i suoi aeroporti internazionali per impedire i viaggi da e per il Paese. Lo ha annunciato il premier Peter Pellegrini. Verranno istituiti controlli alle frontiere e scuole, centri sportivi e centri di divertimento chiuderanno. I centri commerciali resteranno chiusi nel weekend, ha detto il premier. Il Paese centroeuropeo ha registrato 16 casi di coronavirus finora.