Coronavirus, la sorella di Tom Hanks: “Non sta bene”

TomHankssorella

Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson sono risultati positivi al Coronavirus mentre erano in Australia. La sorella dell’attore, Sonia Hanks Benoiton, ha aggiornato i fan sulle condizioni di salute del celebre divo del cinema.

Tom Hanks: la sorella Sonia

Da giorni i fan sono allarmati per le condizioni di salute di Tom Hanks e di sua moglie Rita, che si trovano in Australia per la realizzazione di un film su Elvis Presley. La sorella dell’attore Sonia Hanks Benoiton – che abita a Pordenone – ha dichiarato che Hanks non starebbe benissimo, ma che al momento le sue condizioni non sarebbero gravi e che sarebbe in buone mani. “Non sta benissimo ma è ok. Se sono scioccata? No. Lui è un attore, non è Dio. E la sanità in Australia è molto buona”, ha confessato. Lo stesso Hanks ha aggiornato i fan sulle sue condizioni di salute via social, e per il momento ha cercato di non allarmarli.

La sorella dell’attore abita a Pordenone con la sua famiglia e ha dichiarato che anche lei starebbe rispettando la quarantena così come imposto dal Governo per cercare di contenere l’epidemia.“Qui stiamo bene, stare a casa va bene e la gente è meravigliosa. Lo spirito della comunità è straordinario. Gran Bretagna e Stati Uniti stanno facendo molti errori”, ha dichiarato. Tom Hanks non è l’unico personaggio famoso che ha contratto il Coronavirus: come lui anche lo scrittore Luis Sepulveda è risultato positivo a covid-19, Idris Elba, Itziar Ituno e, in Italia, l’attrice Giuliana De Sio.