Coronavirus, laboratorio israeliano vicino allo sviluppo di un vaccino

coronavirus vaccino

In seguito all’emergenza coronavirus il governo ha deciso di adottare una serie di restrizioni volte a contrastare la diffusione del virus. Nel frattempo, inoltre, gli scienziati continuano a lavorare per sviluppare un vaccino.

Coronavirus, in attesa di un vaccino

Scienziati, infermieri e tutti gli operatori sanitari lavorano ormai giorno e notte per aiutare la popolazione ad affrontare l’emergenza coronavirus. Ma non solo, gli scienziati sono all’opera per cercare di sviluppare un vaccino e nel laboratorio israeliano si stanno compiendo importanti passi avanti, volti a comprendere meglio il funzionamento del Covid 19, in modo tale da trovare una soluzione per contrastare tale emergenza.

Ebbene, le telecamere di Quarto Grado sono entrate nei laboratori di Ness Ziona, vicino a Tel Aviv e i ricercatori hanno spiegato di essere arrivati ad un buon punto e di aver bisogno di qualche settimana per poterlo testare sull’uomo. “Abbiamo scoperto quasi per caso che il coronavirus ha una struttura molto simile a quella di un altro virus che stavamo studiando”, hanno infatti spiegato i ricercatori”. Per poi aggiungere: “Per questo possiamo dire di essere già a un buon punto. Ora abbiamo bisogno ancora di un paio di settimane per iniziare a testarlo sull’uomo e in un paio di mesi potrebbe essere già pronto”.

A questo punto, quindi, non resta che attendere ulteriori sviluppi in merito e sperare che il laboratorio israeliano sviluppi al più presto un vaccino. Nel frattempo si raccomanda sempre di seguire le disposizioni ministeriali volte a contrastare il contagio da Covid 19.