Coronavirus: Landini, sanzioni? 'se non ci sono condizioni protocollo non si lavora'

Coronavirus: Landini, sanzioni? 'se non ci sono condizioni protocollo non si lavora'

Roma, 14 mar. (Adnkronos) – "Se non ci sono le condizioni" previste dal protocollo che rispecchia i protocolli del ministero della Sanità e dell'Oms, "non si deve lavorare". Ad affermarlo è il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini nel coso di una diretta su Facebook dopo la firma del protocollo condiviso tra governo e parti sociali per far fronte all'emergenza Coronavirus. "Per le imprese ci sono gli strumenti per mettersi in regola: si usa la cassa integrazione il tempo di fare le cose giuste e mettere in sicurezza i lavoratori".