Coronavirus, Lapo Elkann: "Creativi e imprenditori insieme per rilanciare Italia"

webinfo@adnkronos.com

Un tavolo comune tra imprenditori e creativi italiani per rilanciare l’Italia in difficoltà a seguito dell’emergenza coronavirus. La proposta è di Lapo Elkann, che in tweet scrive: "L’attrattività e la credibilità internazionale della nostra Italia è in pericolo. Invito tutti i creativi e imprenditori delle eccellenze italiane a unirci per studiare azioni concrete insieme e senza la politica per il nostro Paese. I miei uffici e casa mia sono sempre aperti" conclude Elkann con l’hashtag #proudtobeitalian. 

"L’iniziativa è rivolta a imprenditori, creativi e artisti e a tutti coloro che rappresentano le tante eccellenze italiane: dalla musica, al cibo, dalla moda, all’architettura, dall’auto, alla meccanica, dallo sport al turismo, dalla tecnologia al design, dal mondo della creatività a quello della scienza - spiega Elkann - ritengo che sia un dovere sociale impegnarsi per il bene del nostro Paese e in un momento come quello attuale occorre farlo tutti insieme. Rilanciare l’Italia è una priorità. Solo lavorando insieme possiamo riportare in auge il valore del brand Italia agli occhi del mondo".