Coronavirus, Lazio: 14 casi positivi in pi, un decesso

Cro/Ska

Roma, 20 giu. (askanews) - "Oggi registriamo un dato di 14 casi positivi e di questi 4 casi sono riferiti ad una coda del focolaio del San Raffaele Pisana dove sono stati effettuati ulteriori 430 tamponi su tutto il personale e i pazienti. I quattro nuovi casi riguardano operatori della struttura gi posti in sorveglianza domiciliare. Il focolaio raggiunge cos un totale di 118 casi positivi e 6 decessi correlati. Non bisogna abbassare la guardia, oggi vediamo nuovi casi di importazione e la coda del focolaio del San Raffaele. I servizi di contact tracing stanno svolgendo un lavoro importante e straordinario. Quattro casi, gi tutti isolati, sono di importazione da Egitto, Brasile, Piemonte e Bergamo. Nella Asl Roma 1 dei quattro nuovi casi uno ha un link con il Piemonte e i restanti 3 casi sono asintomatici individuati al test sierologico. Questo conferma che il sistema integrato di test e tamponi sta funzionando e ci permette di individuare casi di persone asintomatiche sul territorio. Nella Asl Roma 2 un caso positivo proviene dal Brasile, mentre nella Asl Roma 3 una donna risultata positiva proviene da Bergamo. Nella Asl di Latina un caso ha richiesto l'attivazione del tracing internazionale, si tratta di un ragazzo tornato dall'Egitto con scalo a Milano". Cos l'Assessore alla Sanit della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

Proseguono le attivit per i test sierologici sugli operatori sanitari e le Forze dell'ordine. C' stato un decesso nelle ultime 24h, mentre sono stati 14 i guariti nelle ultime 24h raggiungendo un totale complessivo di 6.195 che sono ormai oltre sei volte il numero degli attuali positivi.

DPI - dispositivi di protezione individuale sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 264.000 mascherine chirurgiche, 107.000 maschere FFP2, 7.650 maschere FFP3, 12.750 tute, 18.900 cuffie.