Coronavirus Lazio, 2.612 nuovi casi e 21 morti: il bollettino

webinfo@adnkronos.com
·3 minuto per la lettura

Sono 2.612 i nuovi casi di coronavirus nel Lazio resi noti oggi secondo il bollettino. Da ieri sono stati registrati altri 21 morti, che portano il totale a 1.646 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia nella regione.

"Calano i casi e i decessi a Roma e in regione. La corsa del virus inizia a rallentare, le misure adottate sembrano produrre gli effetti auspicati e dobbiamo continuare così. Nelle province si registrano 848 casi e sono quattordici i decessi nelle ultime 24 ore", ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato commentando il bollettino di oggi.

"Oggi su quasi 23 mila tamponi nel Lazio (-7.388 da ieri) si registrano 2.612 casi positivi (-385), 21 i decessi (-18) e 240 i guariti. Sale leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi. Sono 3.159 i ricoveri (+83) e 274 in terapia intensiva (+1)", ha spiegato.

"Nella Asl Roma 1 sono 372 i casi nelle ultime 24 ore - prosegue - e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Dodici sono ricoveri. Si registrano due decessi di 81 e 83 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 498 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Duecentoquindici i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registra un decesso di 67 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 425 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto".

"Nella Asl Roma 4 - continua D'Amato - sono 96 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 199 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 95 anni con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 174 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 69, 88 e 91 anni con patologie".

"Nelle province - sottolinea - si registrano 848 casi e sono quattordici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 228 i nuovi casi e si tratta di un caso di rientro dalla Romania e casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 61, 70, 87 e 88 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 300 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 61, 77, 79, 83 e 96 anni con patologie".

"Nella Asl di Viterbo - continua ancora D'Amato - si registrano 151 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 58, 84, 90 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 169 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 75 anni con patologie”, conclude l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio.