Coronavirus, Lazio: 400 milioni per aziende della regione

Coa

Roma, 22 mar. (askanews) - "La Regione è pronta a mettere in atto tutti gli strumenti per sostenere in questa primissima fase di emergenza il sistema economico del Lazio". Lo scrivono in un comunicato congiunto il vice presidente della Regione Lazio Daniele Leodori e l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Paolo Orneli.

"È quasi tutto fermo e ora più che mai serve un Piano per non lasciare sole imprese, professionisti, lavoratori e la straordinaria rete di PMI che sono l'ossatura di un'economia, quella laziale, che è la seconda del Paese. Innanzitutto, il sostegno al lavoro con circa 350 milioni di euro che saranno destinati al Lazio per la cassa integrazione dal decreto "Cura Italia", accanto ai quali - proseguono Leodori e Orneli - stiamo per mettere in campo un primo pacchetto di misure di impatto immediato per le aziende, un piano Pronto Cassa, grazie al quale mobiliteremo oltre 400 milioni di euro per sostenere tempestivamente il fabbisogno di liquidità delle micro, piccole e medie imprese, inclusi i liberi professionisti".(Segue)