Coronavirus, Lazio: 400 milioni per aziende della regione -2-

Coa

Roma, 22 mar. (askanews) - "Faremo questo", insistono Leodori e Orneli, "rimodulando le risorse della programmazione europea 2014-2020 e utilizzando le risorse del bilancio regionale. Stiamo promuovendo ogni forma di collaborazione possibile con altre istituzioni, come la Banca Europea degli Investimenti, il Ministero per lo Sviluppo Economico, gli istituti di credito, le Camere di Commercio, per mettere a fattore comune le iniziative e moltiplicare l'impatto degli interventi".

"Per questo", continuano, "già domattina incontreremo associazioni di categoria, istituti di credito e sistema camerale, proprio al fine di condividere contenuti e modalità attuative di queste azioni. È un primo passo, a cui ne dovranno seguire molti altri, a tutti i livelli, con cui ricostruire, non solo nel Lazio e in Italia, un nuovo patto sociale ed economico per rimetterci in cammino, senza lasciare indietro nessuno".(Segue)