Coronavirus Lazio, 966 contagi e 47 morti: il bollettino

webinfo@adnkronos.com
·4 minuto per la lettura

Sono 966 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi su quasi 10mila tamponi. Da ieri sono stati registrati altri 47 morti, mentre i guariti sono stati 1.287. "Da domani nella Regione arriveranno altre 44.850 dosi di vaccino" dice l'assessore regionale alla Sanità e all'Integrazione Sociosanitaria Alessio D'Amato, aggiungendo che ci aspettano comunque "ancora mesi duri". "Il vaccino non è tana libera tutti" avverte. "Diminuiscono i casi mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%. I casi a Roma città rimangono sotto quota 500".

"Nella Asl Roma 1 sono 180 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque casi sono ricoveri. Si registrano 9 decessi di 62, 71, 75, 76, 83, 83, 86, 89 e 91 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 182 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto - prosegue D'Amato - Novantadue sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano 11 decessi di 50, 62, 74, 75, 78, 81, 82, 84, 86, 91 e 100 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 59 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Otto casi sono ricoveri. Si registrano 9 decessi di 76, 80, 84, 85, 86, 88, 91, 93 e 95 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 52 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto".

"Nella Asl Roma 5 sono 76 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi di 78, 86 e 97 anni con patologie - rileva l'assessore - Nella Asl Roma 6 sono 175 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 8 decessi di 48, 56, 67, 72, 76, 77, 82 e 84 anni con patologie".

"Nelle province si registrano 242 casi e sono 7 i decessi nelle ultime 24 ore - precisa l'assessore - Nella Asl di Latina sono 92 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi di 87, 93 e 96 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 40 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso di 80 anni con patologie".

"Nella Asl di Viterbo si registrano 59 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi di 86 e 89 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 51 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 91 anni con patologie”.

Nel Lazio sono 76.070 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 2.820 ricoverati, 307 in terapia intensiva e 72.943 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 79.087, i decessi 3.576 e il totale dei casi esaminati è pari a 158.733.

In arrivo nel Lazio 44.850 dosi di vaccino Pfizer-BioNTech. "La prossima fornitura, comunicata dagli uffici del commissario, sarà a partire da domani di 44.850 dosi di vaccino anti-Covid" dice l'assessore D'Amato. "Per Asl Roma 1 - hub Santa Maria della pietà (3.900), Asl Roma 2 - hub Pertini (3.900), Asl Roma 3 (1.950), Asl Roma 4 - hub San Paolo Civitavecchia (1.950), Asl Roma 5 - hub ospedale di Colleferro (2.925), Asl Roma 6 (3.900), hub Ao San Camillo (1.950), hub Policlinico Tor Vergata (975), hub Policlinico Umberto I (1.950) - elenca D'Amato - hub Ao Sant'Andrea (975), hub Ao San Giovanni (1.950), hub Policlinico Gemelli (1.950), hub Ifo (975), hub Spallanzani (5.850), hub Campus Bio-Medico (975), hub Bambino Gesù (975), Viterbo - hub Belcolle (1.950), Rieti - hub De Lellis (975), Latina - hub Santa Maria Goretti (1.950) e Frosinone - hub Spaziani (2.925)". Partono, così, le vaccinazioni nelle Rsa pubbliche del Lazio. "Le prime nella Asl Roma 5 a Zagarolo, nella Asl Roma 6 ad Albano e Genzano".