Coronavirus, le rigide regole di una compagnia aerea cinese

·2 minuto per la lettura
compagnia cinese contatti sociali
compagnia cinese contatti sociali

Ai tempi del Covid anche viaggiare fa paura. Con l’arrivo dei vaccini e l’introduzione del green pass, in molti hanno ritrovato il coraggio di salire in aereo e andare alla scoperta del mondo. Gli appassionati di viaggi erano in trepidante attesa. Seguendo le dovute precauzioni, è possibile viaggiare in sicurezza. Per non compromettere la salute dei passeggeri, ma neppure quella di hostess e piloti, una compagnia aerea cinese ha imposto rigide regole all’equipaggio, che per 21 giorni non potrà avere contatti sociali.

Covid, nuove regole di una compagnia aerea cinese: vietati contatti sociali per 21 giorni

La compagnia aerea Cathay Pacific, con sede a Hong Kong, ha introdotto per il suo equipaggio nuove regole per garantire viaggi in sicurezza, evitare che i membri del proprio staff si assentino a causa della malattia e fermare la diffusione del Covid-19.

La Cathay Pacific ha imposto il divieto di contatti sociali per 21 giorni per tutti coloro che rientrano dall’estero. La decisione arriva in seguito alle nuove restrizioni volute da Hong Kong, che prevedono un periodo di quarantena in hotel tra i 14 e i 21 giorni per tutti coloro che arrivano da fuori i confini nazionali. Le poche eccezioni riguardano diplomatici in visita nel Paese e uomini d’affari. Solo pochi giorni prima del nuovo provvedimento, inoltre, tre piloti di un cargo atterrato a Francoforte sono risultati positivi alla variante Delta.

Compagnia aerea cinese impone divieto di contatti sociali per 21 giorni: le dichiarazioni

Oltre ad aver introdotto nuove regole, molto rigide e severe, la compagnia aerea ha dato nuove indicazioni in merito alla terza dose di vaccino anti-Covid.

In particolare, ha comunicato: Tutti i membri dell’equipaggio sono tenuti a ricevere la terza dose di vaccino contro il Covid-19, il prima possibile dopo il completamento dell’intervallo di 6 mesi dalla seconda dose di vaccinazione e non oltre il 30 aprile 2022″.

Compagnia aerea cinese impone divieto di contatti sociali per 21 giorni: le altre regole

Durante le due settimane di isolamento, hostess e piloti dovranno restare in casa e potranno uscire massimo 2 volte al giorno solo per questioni di necessità primaria. In particolare: acquisto di cibo e beni di prima necessità; attività motoria da soli e all’aperto; assistenza medica o acquisto di forniture mediche essenziali. L’equipaggio potrà lasciare casa anche per eseguire i test anti-Covid, da fare tutti i giorni per accertare la negatività.

Rigide regole devono essere seguite anche nei Paesi di scalo. Per l’intera durata della sosta, infatti, a hostess e piloti è stato impedito di uscire dalla propria stanza d’albergo, neanche per mangiare. Le nuove direttive entrano in vigore mercoledì 17 novembre 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli