Coronavirus: Lega, 'identificati autori scritte, ora sgomberare centro sociale Zam'

Coronavirus: Lega, 'identificati autori scritte, ora sgomberare centro sociale Zam'

Milano, 15 giu. (Adnkronos) – "L’identificazione dei tristi personaggi responsabili della scritta ‘Fontana assassino, Sala zerbino’ è un importante passo avanti. I membri del centro sociale Zam vanno ora puniti per quella scritta vigliacca e indecente, che, come Lega, abbiamo condannato fin da subito in maniera totale. L’istigazione all’odio e alla violenza da parte di questi personaggi non è accettabile, né giustificabile". Questo il commento del Commissario della Lega a Milano Stefano Bolognini, dopo l’identificazione dei responsabili della scritta “Fontana assassino, Sala zerbino” in via Chiesa Rossa, nel quartiere Abbiategrasso, a Milano.

“Adesso – aggiunge il leghista Bolognini – Palazzo Marino faccia la sua parte. Chiediamo al sindaco Sala e alla giunta comunale di sgomberare in tempi brevi il centro sociale Zam che occupa abusivamente un immobile comunale che fino a poco tempo fa ospitava un comando della polizia locale di Milano".