Coronavirus, Lega Lazio: immigrati, barricate su ricollocamento

Bet

Roma, 20 lug. (askanews) - "Pronti alle barricate con i sindaci, gli amministratori locali e i cittadini per fermare il ricollocamento di clandestini nel Lazio, con il serio rischio che aumentino i contagi da Coronavirus. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che dice? Anche perch oggi 11 sono i nuovi contagi di importazione su 14. Meno male che l'assessore Alessio D'Amato impone di indossare le mascherine, peraltro pagate e mai arrivate come quelle fantasma di Ecotech". Lo dice Orlando Angelo Tripodi, capogruppo della Lega in Consiglio regionale del Lazio.