Coronavirus, Lega: ok mascherine carceri, ma prima a forze ordine e medici

Pol/Gal

Roma, 11 mar. (askanews) - "È prioritaria la tutela di Forze dell'Ordine e operatori sanitari: bene la distribuzione di 100mila mascherine per le carceri, ma la priorità assoluta va data a chi si occupa della sicurezza e della salute degli italiani. Non sempre, in questi giorni drammatici, hanno equipaggiamenti all'altezza". Lo dice il deputato leghista Nicola Molteni.