Coronavirus, Lenarcic: è il tempo della solidarietà fra paesi Ue -2-

Loc

Bruxelles, 10 mar. (askanews) - "Senza solidarietà - ha insistito Lenarcic - non andremo lontano. Perché? Semplicemente perché la Commissione non possiede i propri stock di equipaggiamenti protettivi, mascherine, o altro. Se li avessimo, l'Italia sarebbe la prima a riceverli da noi. Ma non li abbiamo, dipendiamo dalla solidarietà degli Stati membri. Solidarietà non è una parola vuota, è davvero importante".

Inoltre, ha aggiunto il commissario, "dobbiamo continuare a lavorare sulla preparazione e sui piani di contingenza. Specialmente in campo sanitario, ma non solo, le capacità che ci sono non sono sufficienti in caso di ulteriore propagazione dell'epidemia. Lo abbiamo detto per settimane, e continueremo a dirlo". (Segue)