Coronavirus, Lezzi (M5s): Ue dia massima flessibilità a Italia

Pol-Afe

Roma, 26 feb. (askanews) - "Non può certo essere questo il momento degli 'zero virgola' qualcosa o del millimetrico rispetto di qualche regoletta contabile europea. Per rispondere con tempestività ai rischi economici indotti dal Coronavirus, come ha opportunamente sottolineato il capo politico del M5S, Vito Crimi, l'Unione europea deve concedere all'Italia la massima flessibilità di spesa e investimenti. Un'Italia in grado di contrastare speditamente difficoltà economiche indotte dal virus, del resto, rappresenta una priorità dell'Europa tutta, a maggior ragione in un momento di rallentamento generale della crescita e di estrema difficoltà della Germania". Lo comunica in una nota Barbara Lezzi (M5s), componente della Commissione affari costituzionali del Senato.