Coronavirus in Liguria, Toti: “Scuole chiuse fino a domenica 8 marzo”

Coronavirus Liguria scuole chiuse

Per fronteggiare l’emergenza coronavirus e limitare i contagi, le scuole della Liguria rimarranno chiuse fino a domenica 8 marzo 2020. La comunicazione è giunta direttamente dal presidente Giovanni Toti che darà ulteriori comunicazioni in una diretta Facebook programmata per le 18 di martedì 3 marzo 2020.

Coronavirus in Liguria: scuole chiuse

La chiusura riguarderà le scuole di ogni ordine e grado compresi i corsi di istruzione e formazione professionale. A deciderlo l’amministrazione regionale dopo la riunione tenutasi tra l’assessore alla scuola e formazione Ilaria Cavo, la direzione dell’ufficio scolastico regionale della Liguria e rappresentanti di Anci e della formazione professionale.

Una scelta che va di pari passo con le misure adottate da altre regioni del nord quali Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna. E che differisce da quanto contenuto nell’ordinanza concordata con il governo la precedente domenica dove vi era scritto che a rimanere chiusi erano soltanto gli istituti del savonese. Tutti gli altri avrebbero dovuto riaprire mercoledì 4 marzo dopo le dovute operazioni di sanificazione.

Penso sia la decisione più giusta da prendere, pur dicendo a tutti che a scuola prima o poi si dovrà tornare. E ci si tornerà ben prima che questa epidemia venga sconfitta“, aveva anticipato Toti durante il consiglio regionale.

Un provvedimento preso per le preoccupazioni destate dai movimenti degli studenti sui territori e dalla difficoltà delle scuole a trovare i disinfettanti per le mani. Comunicazioni per la settimana successiva giungeranno solo nel weekend dopo gli opportuni confronti con l’esecutivo centrale.