Coronavirus, l'immagine simbolo dell'aumento dei casi in un ospedale della Capitale

·1 minuto per la lettura
Covid, la foto del reparto di un ospedale di Roma saturo di pazienti
Covid, la foto del reparto di un ospedale di Roma saturo di pazienti

È diventata virale in pochi minuti la foto che ritrae un reparto Covid di un ospedale di Roma saturo di pazienti, perfetta rappresentazione del livello a cui è giunta l’emergenza coronavirus in Italia nelle ultime settimane, con decine di migliaia di nuovi casi ogni giorno. La fotografia è stata pubblicata dal giornalista di Libero Fabrizio Biasin sui propri profili social senza però specificare in quale ospedale della Capitale è stata scattata, dato che la fonte preferisce rimanere riservata.

Covid, la foto simbolo di un ospedale di Roma

Nella fotografia pubblicata da Biasin è possibile vedere un intero reparto Covid ormai saturo di pazienti, in uno scenario inquietantemente somigliante a quelli a cui ci eravamo abituati durante i primi mesi di questa pandemia, quando ancora il Covid-19 era qualcosa di sconosciuto. L’immagine rende purtroppo bene l’idea del limite al quale sono giunti decine di ospedali su tutto il territorio nazionale, ormai impossibilitati ad accogliere tutti i pazienti che arrivano per essere ricoverati.

Una situazione per la quale da giorni i medici e gli infermieri italiani stanno lanciando appelli affinché venga immediatamente istituito un nuovo lockdown nazionale, in modo tale da scongiurare un probabile collasso delle strutture ospedaliere. Il segretario nazionale di Anaao Assomed Carlo Palermo aveva infatti dichiarato: “Con i dati preoccupanti dei contagi e delle morti e con le Regioni che contestano i numeri che le classificano zone rosse, l’unica soluzione è un lockdown nazionale di 6-8 settimane per appiattire la curva.