## Coronavirus, linee guida Ue per controlli a frontiere interne -3-

Loc

Bruxelles, 16 mar. (askanews) - Le linee guida mirano poi a garantire il flusso transfrontaliero, beni, servizi e personale essenziali.

"La libera circolazione delle merci - ricorda la Commissione - è fondamentale per mantenerne la disponibilità. Ciò è particolarmente cruciale per i beni essenziali come le forniture alimentari tra cui bestiame, attrezzature e forniture mediche e protettive vitali. Più in generale, le misure di controllo non dovrebbero causare gravi interruzioni delle catene di approvvigionamento, dei servizi essenziali di interesse generale e, più in generale, delle economie nazionali o dell'economia dell'Ue nel suo insieme". In particolare, l'Esecutivo comunitario raccomanda che gli Stati membri dovrebbero designino delle "corsie preferenziali per il trasporto di merci", o "corsie verdi".

Allo stesso modo, va assicurata la libertà di movimento per gli addetti ai trasporti, inclusi camionisti e macchinisti, piloti e membri degli equipaggi dell'aviazione civile, perché questo "è un fattore chiave per garantire un'adeguata circolazione dei beni e del personale essenziali". (Segue)