Coronavirus, Livia Turco (Fond. Iotti): solidarietà fra generazioni

Cro-Mpd

Roma, 9 mar. (askanews) - «Anche i giovani sono chiamati a proteggere gli anziani. Abbiamo ascoltato ieri le parole del Ministro Roberto Speranza e del presidente dell'Istituto Superiore di Sanità rivolto ai giovani perché proteggano gli anziani. Ci sembra un messaggio molto umano e doveroso da raccogliere e tradurre in atti concreti da parte di noi cittadini». E' l'appello di Livia Turco, Presidente della Fondazione Nilde Iotti. Le donne della Fondazione Nilde Iotti, impegnate a diffondere i valori umani di solidarietà e senso civile verso le giovani generazioni incoraggiano i più giovani ad assumersi la responsabilità dell'intera comunità e a prendersi carico degli anziani e delle persone più fragili, in questi giorni di emergenza nazionale a causa del diffondersi del Coronavirus.

«Possiamo fare molti gesti concreti ed utili della vita quotidiana con le persone anziane che conosciamo, che vivono nei nostri condomini o accanto a noi applicando le regole che sono state emanate - prosegue Livia Turco -. Andare a fare la spesa ed in farmacia; aiutare a conoscere ed interpretare bene le istruzioni cui dobbiamo attenerci in questo momento; tenere loro compagnia e tanti altri gesti della vita quotidiana».

Il 2020 è l'anno del centenario della nascita di Nilde Iotti. Numerose le iniziative che la Fondazione ha organizzato in tutta Italia, con due obiettivi principali: ricostruire la memoria e trasmettere alle nuove generazioni i valori, la passione per la politica e l'impegno civile della nostra Madre Costituente. Segui le nostre iniziative sul sito della Fondazione www.fondazionenildeiotti.it